Il Blog di Technowood

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Accesso
    Login Modulo Login

Legno promuove il benessere

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Iscriviti a questo post
  • Stampa

9032d35056ae268e582a6f601c0ac623Gli obiettivi della progettazione sostenibile si stanno ampliando cercando non solo modi per ridurre effetti e impatto ambientale di un edificio ma abbracciando temi più generali come quelli legati al comfort, stress, o più generale alla salute degli occupanti di tali edifici.

Lavori sempre più sedentari , più attività/servizi indoor fanno aumentare la quantità di tempo trascorso all'interno di edifici . Ad esempio statistiche americane dimostrano che una persona trascorre il 90% del suo tempo in edifici al chiuso ( casa, scuole , uffici, centri commerciali, palestre etc) , 5% in auto e solo il 5% in attività all’aperto. Cioè rende , ad esempio, il design di interni sempre più importante , ma anche che la progettazione degli edifici stia diventando sempre di più una scelta green coerente e consapevole per l’impatto che può avere sulla vita dei suoi occupanti.

La definizione di edilizia sostenibile, quindi, si raffina sempre di più per

includere non solo l'impatto degli edifici sull'ambiente ma anche sulle

imagespersone .

 

Molti fattori determinano l’impatto positivo o negativo di un edificio sui suoi occupanti : la qualità dell'aria interna , l'acustica, i tipi di materiali .

Il legno è stato ampiamente studiato e confrontato con altri materiali quali il cemento armato , acciaio e si è potuto dimostrare il suo profondo legame con la sostenibilità attraverso misure scientifiche quali il livello di rinnovabilità, l’ energia incorporata, l'inquinamento dell'aria e dell'acqua del ciclo di vita di prodotto e l'impronta di carbonio.   ( leggi qui)

Il legno è , però, un materiale sostenibile anche in senso allargato perché riesce a creare ambienti e spazi in cui le persone si sentono bene per lunghi periodi di tempo. In altri parole, promuove un elevato benessere e comfort abitativo.

9a514bd189a08235a34878fd99f3ce44L'uso del legno per la struttura dell’edificio migliora la qualità dell'aria interna , riducendo l'umidità questo perché il legno è un regolatore di umidità naturale : il suo scambio di umidità con l’ambiente circostante garantisce la stabilizzazione e regolazione naturale dell’ umidità .( leggi qui)

Inoltre prodotti di legno massiccio , in particolare pavimentazioni , sono spesso indicati per ridurre allergie a polvere o altre particelle .

Molteplici sono gli studi che hanno potuto dimostrare tali proprietà del legno. Ne citiamo per dovere di cronaca alcuni tra i più recenti.

Molto interessante, ad esempio, è stato un recente studio della University of British Columbia e FPInnovations che ha stabilito un legame tra il legno e il benessere.

Il progetto di ricerca congiunto ha rilevato che la presenza visiva di legno in una stanza riduce l’attivazione del sistema nervoso simpatico ( SNS ) dei suoi occupanti. Il SNS è responsabile  nell' uomo delle risposte fisiologiche allo stress.

Gli esseri umani hanno una naturale affinità per la natura . Trovarci in un ambiente naturale , un bosco , parco o semplicemente un giardino , può farci sentire più rilassati. Il termine " biofilia '  descrive questo fenomeno . Intuitivamente tutti noi abbiamo conosciuto gli effetti di riduzione dello stress quando siamo immersi nella natura. Ora questi sono ben supportati da una prospettiva scientifica : l'esposizione alla natura abbassa la pressione arteriosa e la frequenza cardiaca mentre aumenta la concentrazione e la capacità di focalizzare l'attenzione su un particolare lavoro. Svariati studi dimostrano che pazienti sottoposti a chirurgia ospitati in camere con vista sulla natura avevano degenze post- operatorie più brevi e si rendevano necessari meno analgesici rispetto ai pazienti con una vista su un altro edificio.

Inoltre, oltre alla vista della natura stessa, vi è una crescente evidenza che esiste una relazione positiva tra gli esseri umani e materiali naturali . In un recente studio canadese condotto su campione di studenti dell’Università dell’Ontario sono stati ricreati quattro ambienti per esaminare gli effetti di materiali naturali sulle risposte del sistema nervoso autonomo . Gli effetti delle strutture e materiali in legno sono stati studiati per i quattro spazi  simulati , identici tranne che le finiture in legno ( impiallacciatura di betulla ) o finiture bianche , il posizionamento di piante o oggetti non naturali . Gli studenti sono stati assegnati ad una delle quattro condizioni.

Frequenza cardiaca ECG e conduttività della pelle GSR ( correlata a pensieri o stimoli stressanti) sono stati monitorati durante tutto l'esperimento per misurare la SNS durante i periodi di riposo , le lezioni e durante l'esecuzione di esami e test particolarmente duri e stressanti .

I risultati dimostrano che lo stress misurato via SNS era sistematicamente inferiore nella sala di legno in tutti i periodi dello studio .

Per approfondire ulteriori ricerche qui

in Blog Visite: 2345

Commenti