Il Blog di Technowood

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Accesso
    Login Modulo Login

Tetto in legno: scelta tra tradizione e contemporaneità

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Iscriviti a questo post
  • Stampa

DSC00549Ormai al tetto non è più richiesto di svolgere la sua semplice ed originaria funzione di copertura.

Con l’accresciuta sensibilità verso i temi della sostenibilità in generale e della bioarchitettura in particolare è cresciuta l’esigenza di realizzare abitazioni più ecocompatibili, quindi, anche il tetto è diventato una componente importante della progettazione che vuole essere coerente con i principi della bioarchitettura.

 

Costruire il tetto in legno è diventata, quindi, una scelta consapevole di progettazione green che offre notevoli vantaggi . Vediamo quali.

 

 

Risparmio Energetico , durabilità, minore impatto ambientale ecco i vantaggi che bene definiscono le caratteristiche prestazionali di un tetto in legno . Inoltre , è ormai universalmente riconosciuto , che il tetto in legno rappresenti  un elemento di forte impatto estetico , creando immediatamente un atmosfera calda e particolare. Il tetto il legno diventa, quindi , elemento importante e distintivo per creare un design contemporaneo ma di tradizione.

 

Tetto in legno e risparmio energetico

 

Realizzare il tetto di un'abitazione utilizzando il legno , se fatto coerentemente con gli altri elementi della progettazione , può portare ad ottenere un maggiore risparmio energetico.

Infatti con l'evoluzione delle tecnologie costruttive e lo sviluppo di materiali ecocompatibili, il tetto può  contribuire a rispondere alle esigenze di comfort abitativo, salubrità e benessere.

 

Il tetto in legno può vantare, rispetto alle classiche coperture in calcestruzzo, un'estrema leggerezza ed eccellenti proprietà termoisolanti ed igroscopiche. Questo perché uesto Questa parità di spessore la conduttività termica del legno è un terzo di quella del laterizio forato, un decimo del calcestruzzo e solo tre volte superiore alla lana di vetro. Una struttura in legno, inoltre, non crea mai ponti termici. Presenta una ridottissima sensibilità agli sbalzi termici. 

 

Il legno  è , quindi , un materiale isolante che riduce le escursioni termiche e lascia traspirare il tetto, in modo da smaltire costantemente l'umidità.

Si tratta dunque di una soluzione costruttiva che garantisce un elevato comfort termico sia invernale, per i ridotti valori di trasmittanza, che estivo, mediante il controllo dell'inerzia termica.

In questo modo si limitano al minimo le dispersioni di energia ottenendo un forte risparmio energetico. Inoltre il legno è ecologico in quanto unica materia prima naturale, rinnovabile, totalmente riciclabile e prodotto con minore produzione di CO2.

Anche dal punto di vista dell’ isolamento acustico, l’ impiego appropriato del legno può risultare di grande ausilio per risolvere problemi di insonorizzazione: le travi, per la loro minore rigidezza, trasmettono alla struttura ed ai serramenti una quota di vibrazioni (e quindi di energia sonora) inferiore rispetto a calcestruzzo e acciaio.

 

Tetto in legno e durabilità

 

Itetti in legno garantiscono un'elevata durata nel tempo grazie all'utilizzo delle nuove tecniche di produzione, dei trattamenti appropriati e specifici quali impregnazione e verniciature antisettiche ed inoltre all'uso delle specie legnose che offrono le migliori garanzie di durata nel tempo. Una durata nel tempo significa anche ridotti costi di manutenzione, ordinaria o straordinaria, che sono invece spesso importanti per strutture in acciaio (controlli della corrosione, trattamenti antiruggine e tinteggiature). Il legno contrariamente ai metalli, trovandosi in totale equilibrio con l'ambiente, è dotato di un'ottima resistenza alla corrosione e alle variazioni climatiche. La condizione indispensabile è la scelta corretta del legname in relazione all'ambiente cui è destinata la struttura.

 

Inoltre il tetto in legno garantisce rispetto al laterizio e cemento armato prestazioni notevolmente migliori , maggiore resistenza e sicurezza rispetto a due pericoli importanti : terremoti ed incendi

 

Il legno garantisce un'ottima resistenza al fuoco, non è mai la causa prima di un incendio e non sviluppa gas tossici. Aggredito dal fuoco, si consuma alla velocità di circa. 1 mm al minuto ed è in grado di continuare a reggere il carico, indipendentemente dalla temperatura raggiunta dall'incendio, fino a che la sollecitazione sulla sezione superi i valori di rottura. Il basso coefficiente di dilatazione termica, inoltre, limita notevolmente le spinte esercitate sui muri perimetrali dalle travature e quindi i rischi di crollo.

 

Il legno, con una massa volumica mediamente cinque volte inferiore a quella del calcestruzzo ma con una resistenza alla compressione analoga, consente la realizzazione di strutture leggere, quindi con ridotta massa oscillante, che smorzano le sollecitazioni dinamiche derivanti dall'azione del sisma sull'edificio.

 

Il tetto in legno e l’estetica

 

Il legno piace, piace tanto e sempre di più.

 

Piace per il suo profumo , la sua grana, figura, nodi come per le sue finiture lisce, pulite che rendono qualsiasi ambiente caldo e particolare. I differenti tipi di legno che si possono usare in edilizia , e la duttilità e flessibilità del legno anche a design raffinati e ricercati , garantiscono una grande varietà di tonalità e colore, con una tessitura organica che nessun prodotto industriale può eguagliare. Il legno a vista contribuisce a trasmettere, oltre ad un'immagine di leggerezza ed efficienza statica, una sensazione vitale di calore, serenità e benessere agli ambienti e a chi li abita: anche questi a bene guardare sono elementi impagabili per migliorare la nostra qualità della vita.

 

 

 

 

[widgetkit id=18]

 

in Blog Visite: 2007

Commenti